Giardinaggio

La semina degli ortaggi: consigli utili

la-semina-degli-ortaggi-consigli-utili

La produzione di ortaggi partendo da seme, invece che dalle piantine pronte al trapianto, presenta alcuni vantaggi. Il primo, facilmente intuibile, è quello del modestissimo costo di ogni esemplare, limitato al valore del singolo seme e delle cure a esso destinate in termini di tempo.

Il secondo vantaggio è quello di poter scegliere varietà curiose e insolite, oppure antiche o rare, che non vengono commercializzate in forma di piantina pronta al trapianto e che sono invece disponibili nelle buste di sementi.

Inoltre, partendo dal seme è possibile attuare con rigore la coltivazione biologica per ottenere piantine “a km zero” integralmente sane, mai sottoposte a trattamenti con prodotti chimici e fatte germogliare in terriccio biologico; anche le sementi in busta possono essere scelte fra quelle di tipo biologico.

Ci sono però anche degli aspetti che rendono l’operazione di semina un po’ complicata: c’è la necessità di un ambiente protetto per ottenere le piantine di ortaggi estivi (la semina a dimora non è sempre consigliabile ed è sensibile alle avversità meteorologiche e fitosanitarie), per esempio una serra con temperatura stabile e controllata.

Un altro svantaggio può essere rappresentato dal tempo necessario per la semina e per il frequente controllo delle plantule in crescita, oltre che per l’irrigazione dei vasetti o vaschette di semina, e dai tempi di attesa che per alcuni ortaggi (per esempio il prezzemolo) è molto lunga, anche 20-30 giorni per vedere i germogli: chi non può o vuole aspettare, trae senz’altro maggiore soddisfazione dall’acquisto delle piantine pronte.

Logo_ombra_80

 

BIA HOME & GARDEN SUGGERISCE…

 

 

  • La  gamma di sementi da orto è vasta e c’è il rischio di farsi tentare da verdure che non sono così semplici da coltivare se non si ha esperienza. In alternativa, quindi, considerate l’acquisto delle piantine pronte, che vengono commercializzate già ben irrobustite.
  • Le piantine sono una soluzione salvatempo capace di soddisfare anche chi ha poca esperienza, ideali per chi desidera creare un orto in balcone o in un piccolo giardino, dove è impossibile o sconsigliabile attendere lo sviluppo da seme in ambiente protetto (serra, tunnel…).

 

0 Comments
Share