Giardinaggio

Autunno e lavori in giardino: il prato

autunno-lavori-il-prato

L’autunno è la stagione ideale per prendersi cura del nostro prato, è resistito al caldo dell’estate e si deve preparare al riposo invernale. Ecco le parole d’ordine per una giusta cura del prato:

  • diserbare: con l’arrivo dell’umidità autunnale il rischio di propagazione delle malerbe è alle porte, per questo occorre toglierle e agire con un buon diserbante;
  • pulire: una volta tolte le malerbe si procede alla pulizia del terreno con un rastrello a denti stretti, in questo modo possiamo togliere tutte le foglie ed impedire la formazione del feltro, lo strato soffocante che si crea con i residui organici sulla parte superficiale;
  • tosare: si passa al taglio, l’ultimo taglio sarebbe da effettuarsi tra la fine di ottobre e l’inizio di novembre lasciando il prato con un’altezza di circa 5 cm;
  • arieggiare: questo passaggio è fondamentale per la buona traspirazione e il buon assorbimento dei nutrienti, con l’arieggiatore o con le scarpe chiodate procederemo di fatto con una ulteriore pulizia del terreno e aiuteremo il passaggio dell’aria, dell’acqua e della luce;
  • togliere il muschio: se si sono formate chiazze di muschio provvediamo ad usare gli appositi prodotti antimuschio e rastrelleremo quest’ultimo per evitare che rimangano residui che andrebbero a soffocare il prato;
  • riseminare: che siano dovute al caldo o alla presenza di muschio è probabile che il nostro prato nella stagione autunnale presenti delle chiazze non uniformi, in questo caso si può procedere alla risemina localizzata con sementi di tipo rigenerativo e con l’aggiunta di terriccio apposito per prati;
  • concimare: fase molto importante perché il concime per prati rende il terreno più fertile e, se a lenta cessione, alimenta il prato per tutta la stagione invernale;
  • irrigare: dopo aver seminato e concimato è fondamentale irrigare il terreno, l’acqua aiuta a favorire l’assorbimento dei nutrienti e la germinazione.

Ora il prato è pronto per il lungo riposo invernale e arrivare in forma smagliante a primavera!

0 Comments
Share

Reply your comment

Your email address will not be published. Required fields are marked*